MISSION NEIGHBOURHOOD

Autunno 2022,  Oslo Architecture Triennale  MANIFESTO


In un periodo storico in cui il mondo sta affrontando pressanti sfide sociali e ambientali la Triennale di Architettura di Oslo del 2022 mette in luce i Quartieri come spazi e frontiere per la rigenerazione delle città. Sotto il titolo di Mission Neighbourhood - (Re)forming communities, la Triennale esplora come diamo forma ai luoghi che condividiamo.


SUL CONCETTO DI NEIGHBOURHOOD

Il concetto di "neighbourhood" o quartiere, include intuitivamente una dimensione sia fisica che sociale: il vicinato è dove le persone viviono le loro vite individualmente, ma anche un'opportunità per raccogliersi come comunità. I luoghi di tutti i giorni che condividiamo l'uno con l'altro, dalle strade alle fermate del bus, dagli asili alle scuole, dai negozi agli uffici, sono tutti luoghi di grande potenziale sociale.


Perchè funzioni, e anzi fiorisca, un vicinato ha bisogno del coesistere di una varietà di elementi. I migliori progetti, luoghi e vicinati intrecciano tra di loro vite e le opportunità, in modo che diventino molto più che una semplice somma di parti. Nonostante non esista un'unica formula per creare dei grandi quartieri, ci sono alcune caratteristiche che più di altre tendono a creare delle condizioni migliori per la comunità, in modo che crescano e fioriscano.

Il "GOOD NEIGHBOURHOOD"

Il "BAD NEIGHBOURHOOD"

I PRINCIPI CARDINE


Strade con (nuovo) significato

Le strade sono le vene e la piattaforma dove hanno luogo le attività di tutti i giorni e della vita nel quartiere. Come è possibile progettare o trasformare le strade da infrastrutture a servizio delle automobili a risorse per il quartiere? Come si integra la strada nel tessuto sociale e culturale di un luogo?


Attrazioni Pubbliche

Gli spazi pubblici - piazze, parchi, playgrounds - sono luoghi essenziali dove la comunità può riunirsi. Possono essere prodotti, programmati e progettati in modo da invitare la comunità e supportare la vita del quartiere. In quale modo questi luoghi permettono agli attori locali di usarli e di co-creare delle attività? In che modo possono ispirare e accomodare i bisogni di comunità diverse?


Infrastrutture Sociali

Il quartiere è anche una questione di contenuto, di attività e punti di incontro commerciali e non commerciali. Eventi sociali, scuole e attività commerciali sono tutte funzioni che possono contribuire all vicinato. Come sono progettate le funzioni pubbliche e private e come sono connesse al loro contesto e alle comunità? Come si può supportare la diversità?


Modi di Vivere, Modi di Condividere

Il crescente interesse nel vivere condiviso è qualcosa di ispiratorio nella scala del quartiere. Bisogna considerare le diverse "scale" della comunità, dal blocco residenziale fino all'intero quartiere. Quali funzioni possono essere condivise a livello di vicinato? Come far si che i progetti residenziali e commerciali contribuiscano alla qualità del vicinato?


Riconsiderare i processi e la governance

La pianificazione, il progetto e la manutenzione delle città e dei quartieri è una sfida immensa. La pianificazione creativa, i processi progettuali, i modelli di partecipazione e gli strumenti politici possono supportare lo sviluppo di quartieri inclusivi e preservare la diversità. Quali processi, politiche o risorse organizzative dovrebbero essere messe a posto per migliorare la qualità dei quartieri? Quali sono i grandi esempi di co-creazione e manutenzione condivisa nei quartieri?

New Skerjafjörður - Studio Mandaworks

Martin Arfalk, Patrick Verhoeven, Cyril Pavlu, Kinga Zemła, Lisa Kullander


Qui riportato è quello che personalmente ho trovato tra i progetti più interessanti e stimolanti che hanno fatto parte dell'esposizione alla Triennale. New Skerjafjörður, Svezia è un nuovo sviluppo residenziale pianificato nella punta sud dell'aereoporto di Reykjavik, in un'area adiacente al centro. Il nuovo quartiere vuole essere il modello di distretto vivo, sostenibile, resiliente e pedonabile. Lo Studio Mandaworks è stato incaricato di investigare e comunicare chiare indicazioni e guide di progetto per dare una nuova vita al quartiere. Le guide si appoggiano a una serie di specifiche assonometrie e sezioni stradali che danno una visione di insieme del progetto

ESEMPIO DI PROGETTO


L'animazione qui a fianco illustra le modalità in cui una strada residenziale viene progettata secondo una forte logica "locale", facendo una riflessione sui potenziali flussi per incoraggiare la condivisione degli spazi comuni al fine di creare un forte senso di quartiere e di comunità.

L'accesso alle automobili è ridotto e di conseguenza anche la dimensione della carreggiata per i veicoli. Viene data priorità assoluta al pedone e alla strada come luogo di condivisione e di vita quotidiana. 

Il reinserimento del verde nel manto stradale è dovuto sia ai benefici ambientali e sostenibili che ad un'esigenza pratica dovuta all'assorbimento dell'acqua durante le forti pioggie per prevenire allagamenti.


Tra alcuni accorgimenti pratici e concettuali ho pensato di inserire quelli che sicuramente nel futuro tenterò di integrare nei miei progetti, al fine di rinforzare il forte carattere sociale della strada.